You are currently viewing ECOBONUS AL 110% E SISMABONUS AL 110%: SONO REALTÀ!

ECOBONUS AL 110% E SISMABONUS AL 110%: SONO REALTÀ!

Da alcuni giorni si parlava dell’innalzamento delle aliquote dell’Ecobonus e del Sismabonus e con l’approvazione del Decreto Rilancio, finalmente, Ecobonus al 110% e Sismabonus al 110% sono realtà!

COSA PREVEDE IL D.L. RILANCIO PER ECOBONUS, SISMABONUS E NON SOLO

Il Decreto Rilancio innalza (art. 128) al 110% l’aliquota di detrazione per le spese documentatesostenute dal 1° luglio 2020 e fino al 31 dicembre 2021, da ripartire tra gli aventi diritto in cinque quote annuali di pari importo qualora si intervenga sugli edifici esistenti con:

1) Isolamento termico delle superfici opache verticali ed orizzontali con un’incidenza superiore  al 25% della superficie disperdente lorda dell’edificio

  • TETTO DI SPESA MAX: € 60.000 per ogni unità immobiliare che compone l’edificio
  • I materiali isolanti devono rispettare i criteri ambientali minimi del Decreto Ambiente 11/10/20172)

2) Sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale esistenti con impianti a pompa di calore, anche abbinati ad impianti fotovoltaici

  • TETTO DI SPESA MAX: € 30.000 per ogni unità immobiliare che compone l’edificio

3) Sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale esistenti con impianti centralizzati a condensazione, a pompa di calore o microgenerazione

  • TETTO DI SPESA MAX: € 30.000 per ogni unità immobiliare che compone l’edificio

Per accedere all’Ecobonus al 110% si deve dimostrare di garantire con gli interventi eseguiti un miglioramento di 2 classi di efficienza energetica tramite Attestato di Prestazione Energetica. Se questo non fosse possibile è consentito il salto di una sola classe da dimostrare sempre attraverso A.P.E.

In ogni caso sarà necessaria una progettazione adeguata e le opere dovranno essere asseverate da un tecnico.

SISMABONUS AL 110%

Il Sismabonus è stato anch’esso elevato al 110% ed esteso alla zona sismica 3 oltre che alle zone sismiche 1 e 2.

Per quanto riguarda i tetti di spesa dovrebbero essere confermati quelli previsti dal D.L. 63/2013, ma con la possibilità di cedere la detrazione fiscale ad una compagnia assicurativa con la quale stipulare una polizza anti calamità a sua volta detraibile al 90%.

IL “NON SOLO”

Gli interventi in ottica di efficienza energetica e gli interventi di miglioramento sismico permettono di elevare la detrazione al 110% (solo IRPEF) per l’installazione di impianti fotovoltaici, con un tetto di spesa massimo di 48.000 euro e comunque non oltre 2.400 euro per ogni kW di potenza nominale installato.

Anche in questo caso la detrazione è di 5 anni e si può applicare anche alle spese per l’acquisto di un sistema di accumulo elettrico.

Al 110% di detrazione vanno anche le colonnine elettriche negli edifici per la ricarica delle auto, sempre che vengano realizzati gli interventi di efficienza energetica o di miglioramento sismico.

COME ACCEDERE ALL’ECOBONUS AL 110% O AL SISMABONUS AL 110%?

Oltre alla classica detrazione fiscale sul pagamento delle imposte, si può optare per la cessione del credito e dello sconto in fattura.

Inoltre, non solo con l’Ecobonus e il Sismabonus si può optare per la cessione del credito, ma lo si potrà fare anche per tutte le detrazioni relative alla ristrutturazione (bonus ristrutturazioni al 50%), alle opere di miglioramento sismico anche in zona sismica 4 ed il bonus facciate.

La vera grande novità sta nel fatto che il fornitore a cui si cede la detrazione può, a sua volta, cederla a banche o intermediari finanziari.

Questa sembra la grande svolta che tecnici come noi, che hanno sempre creduto nell’efficientamento energetico degli edifici, nel recupero del patrimonio edilizio esistente in ottica di sostenibilità ambientale, attendevano da tempo!

Poter riqualificare la propria casa o i condomini praticamente GRATIS, ora sembra realtà!

Sarà possibile per soli 18 mesi, dal 1° luglio al 31 dicembre 2021 e quindi chi vorrà approfittarne non dovrà perdere tempo.

Anzi, sarebbe auspicabile iniziare già da ora a pensare alla progettazione in modo da arrivare senza fretta e con le idee chiare all’avvio delle opere.

Se ti frulla in testa l’idea di voler metter mano alla tua casa;
se vuoi avere un occhio di riguardo verso il risparmio energetico;
se vuoi essere sicuro che gli interventi che vorresti realizzare possano accedere all’Ecobonus 110%;
se vuoi una consulenza o essere accompagnato da tecnici specializzati e competenti, che ti possono seguire passo passo nella tua ristrutturazione e riqualificazione

CONTATTACI

Ti risponderemo entro 24 ore e potremo anche fissare una videoconsulenza gratuita o, se preferisci, un sopralluogo sempre gratuito* presso la tua abitazione.

*Fino ad un raggio massimo di 30 km da Mazzano (BS). Oltre i 30 km il costo del sopralluogo è pari a € 55,00. La videoconsulenza è gratuita in tutti i casi.

Lascia un commento